Ersilio Tonini (San Giorgio Piacentino, 20 luglio 1914 – Ravenna, 28 luglio 2013), nominato nel 1969 vescovo della diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli, in tale veste attuò una coraggiosa riforma agraria, cedendo ai contadini i terreni della diocesi. Il 22 novembre 1975 fu nominato arcivescovo di Ravenna e vescovo di Cervia, sedi episcopali unite aeque principaliter. Nel 1986, in seguito alla plena unione delle due sedi, fu arcivescovo di Ravenna-Cervia. Il 26 novembre 1994 Giovanni Paolo II fu creato cardinale presbitero del titolo del Santissimo Redentore a Val Melaina.

Titolo

Torna in cima