101 pensieri sulla cooperazione di Vera Negri Zamagni

101 pensieri sulla cooperazione di Vera Negri Zamagni

 5,50

Pur vantando una lunga storia, i principi base delle imprese cooperative sono rimasti sempre gli stessi: mutualismo, democraticità, autonomia, azione comune e esternalità positive sulle comunità di riferimento. Il volume – la cui copertina riproduce il ritratto dell’autrice ad opera di Julia Gromskaya – raccoglie un centinaio di pensieri della studiosa che mettono in rilievo la
differenza della cooperazione e, quindi, delle Banche di Credito Cooperativo-Casse Rurali.

Descrizione

Vera Negri Zamagni è considerata fra le maggiori esperte di cooperazione e di economia civile. Nel corso del suo lungo e prolifico percorso professionale ha dedicato tantissimi anni di ricerca e di insegnamento all’impresa cooperativa, delineandone la storia e le caratteristiche. Una “summa” dei suoi studi la ritroviamo in questo volume, curato da Michele Dorigatti, che propone 101 pensieri sulla cooperazione (e sulla cooperazione di credito) che per l’autrice rappresenta “una garanzia per il futuro dell’umanità”. Un volume utile per riflettere su un’economia differente, più a misura d’uomo, che pone al centro la persona, il suo valore come individuo, il bene comune.

Scarica un estratto

  • 101 thoughts on cooperation
  • 101 réflexions sur la coopération
Dettagli libro

  • Pagine: 120
  • Anno di pubblicazione: 2023
  • ISBN: 190202314
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Vera Negri Zamagni

Vera Negri Zamagni, storica dell’economia, ha insegnato in diverse università fra cui quella di Bologna. È fondatrice della European Review of Economic History, rivista di storia economica europea pubblicata da Cambridge University Press. Per Ecra, assieme a Stefano Zamagni, ha pubblicato "Economia cooperativa, Paese civile" (2019).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “101 pensieri sulla cooperazione di Vera Negri Zamagni”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima