Colombi e sparvieri

 18,00

Giudicato uno dei miglior romanzi di Grazia Deledda, è ispirato a un fatto realmente accaduto ad Orune, piccolo centro del nuorese, dove la scrittrice ambienta il racconto.

Descrizione

Ispirato a una storia vera e ritenuto uno dei migliori romanzi della Deledda, Colombi e sparvieri (1912) trasporta il lettore in un mondo di pregiudizi, maldicenze e rivalità. L’a­more tra Jorgj e Columba sboccia noncuran­te dell’antico antagonismo – apparentemente sanato – tra le loro famiglie. A ostacolare il matrimonio è il nonno di lei, Remundu Corbu, “sparviero” feroce e orgoglioso. In seguito a un furto di denaro in casa Corbu, Jorgj viene ingiustamente accusato e decide di fuggire. Vittima innocente, colombo ferito, disonorato e umiliato, viene colpito da una paralisi ner­vosa. Prossimo alla morte, fa ritorno al pae­se natio per attendere la fine. Uno spiraglio di luce giunge però da una confessione inattesa.

  • Pigeons and sparrow hawks
  • Les pigeons et les faucons
Dettagli libro

  • Pagine: 380
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • ISBN: 9788865583333
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Grazia Deledda

Grazia Deledda (Nuoro 1871-Roma 1936). Di famiglia agiata, studiò da autodidatta dedicandosi ben presto alla scrittura: i primi racconti le vengono pubblicati nel 1888. Apprezzata da letterati del calibro di De Gubernatis, Bonghi e Capuana intensifica la propria attività. Si trasferisce a Roma, si sposa e ha due figli. La consacrazione avviene nel 1903 con Elias Portolu. Seguono romanzi e opere teatrali di successo: Cenere (1904), L’edera (1908), Sino al confine (1910), Canne al vento (1913), L’incendio nell’oliveto (1918), Il Dio dei viventi (1922). Nel 1926 vince il Nobel per la letteratura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Colombi e sparvieri”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima