Il diavolo nella mia libreria

 10,00

Pubblicata nel 1920 da Mondadori, l’opera di Alfredo Panzini è ricca di ironia che spicca in particolare negli ipotetici dialoghi fra il protagonista e il diavolo.

Descrizione

L’eredità di una vecchia zia, costituita da “un cassone di abete, pieno di vecchia cartaccia e libri” è lo spunto per una trama in cui l’autore realizza un campionario delle credenze religiose e popolari sul demonio e, al tempo stesso, ripercorre la storia partendo dalla Rivoluzione Francese fino agli anni venti del Novecento. Un romanzo ricco di ironia, che racconta i cambiamenti sociali dell’epoca e, per molti versi, ancora attuale.

  • The devil in my bookcase
  • Le diable dans ma bibliothèque 
Dettagli libro

  • Pagine: 140
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • ISBN: 9788865583289
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Alfredo Panzini

Alfredo Panzini (Senigallia 1863 - Roma 1939) scrittore, critico letterario, lessicografo e docente, fu autore di decine di pubblicazioni fra romanzi e saggi. Tra le sue opere più famose il Dizionario Moderno, edito da Hoepli nel 1905, in cui raccolse un vasto numero di neologismi e forestierismi penetrati nella lingua italiana riscuotendo un notevole successo a tal punto che per tutta la vita lavorò alle numerose riedizioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il diavolo nella mia libreria”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima