La guerra nelle montagne. Impressioni del fronte italiano

 8,00

All’apice della fama, nella primavera del 1917 Rudyard Kipling è inviato di guerra per i giornali alleati. Scrive cinque articoli sugli alpini, seguendoli dall’Isonzo agli altipiani trentini e rimanendone incredibilmente affascinato.

Descrizione

Uno straordinario reportage dal fronte italiano durante la prima guerra mondiale. Kipling raggiunge gli alpini in trincea, ne racconta le loro gesta e, da giornalista e scrittore di razza, non rinuncia a indagare più a fondo. Ne scopre il carattere contadino, la tenacia, la semplicità, l’organizzazione. Uomini, in tempo di pace, abituati a piegare la montagna alle proprie esigenze agricole e che, in tempo di guerra, più di chiunque altro riescono a sfruttarla a fini bellici costruendo strade e ponti, scavando gallerie e trincee laddove sembrerebbe impossibile.

  • A Diversity of Creatures; War in the Mountains
  • La guerre dans les montagnes
Dettagli libro

  • Pagine: 66
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • ISBN: 9788865583142
  • Lingua: Ialian
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Rudyard Kipling

Rudyard Kipling (Bombay, 1865 - Londra 1936), scrittore, poeta e giornalista, premio Nobel per la letteratura nel 1907, è universalmente conosciuto per Il libro della giungla, Kim, Capitani coraggiosi, considerati dei capolavori della letteratura mondiale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La guerra nelle montagne. Impressioni del fronte italiano”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima