Marianna Sirca

 13,50

Pubblicato dai Fratelli Treves nel 1915, l’ennesimo capolavoro di Grazia Deledda da cui, nel 1952, venne tratto il film di Aldo Vergano Amore rosso – Marianna Sirca.

Descrizione

Un amore tormentato nasce tra Marianna, donna di origini modeste alla soglia dei trent’anni, e Simone Sole, un giovane bandito. Marianna desidera sposarlo, ma solo dopo che avrà scontato la pena per i reati commessi. Simone parte alla ricerca di un prete che possa sposarli. Marianna pensa a lui incessantemente: scorrono lenti i giorni nell’attesa di Simone, ma ogni volta che torna lei dimentica quanto abbia sofferto senza lui.
Stanca di aspettarlo, Marianna incarica un suo compagno di riferirgli che è un vile. Infuriato, il giovane torna da lei per difendersi, andando incontro a una sorte inaspettata.

  • Marianna Sirca 
  • Marianna Sirca
Dettagli libro

  • Pagine: 260
  • Anno di pubblicazione: 2017
  • ISBN: 9788865582398
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Grazia Deledda

Grazia Deledda (Nuoro 1871-Roma 1936). Di famiglia agiata, studiò da autodidatta dedicandosi ben presto alla scrittura: i primi racconti le vengono pubblicati nel 1888. Apprezzata da letterati del calibro di De Gubernatis, Bonghi e Capuana intensifica la propria attività. Si trasferisce a Roma, si sposa e ha due figli. La consacrazione avviene nel 1903 con Elias Portolu. Seguono romanzi e opere teatrali di successo: Cenere (1904), L’edera (1908), Sino al confine (1910), Canne al vento (1913), L’incendio nell’oliveto (1918), Il Dio dei viventi (1922). Nel 1926 vince il Nobel per la letteratura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marianna Sirca”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima