Tutti i miei peccati

Tutti i miei peccati

 16,50

Pubblicato nel 1948, il volume raccoglie due lunghe novelle, riconducibili alle tematiche del neorealismo borghese, che vedono al centro della narrazione la vita interiore dei protagonisti.

Descrizione

Due racconti, ambientati nella Roma della prima metà del secolo scorso, in cui Francesco Jovine si conferma narratore di razza e di rara eleganza. Nel primo – che dà il titolo al volume – la giovane Nicoletta, dopo aver rinunciato a confessarsi di persona (“riflettendo, penso che ho più bisogno del suo consiglio che della sua assoluzione di sacerdote”), indirizza una lunga lettera al parroco in cui racconta i suoi turbamenti. La seconda novella – Uno che si salva – ha per protagonista Siro, un giovane maestro che si reca nella capitale per laurearsi, ma si perde fra donne e gioco d’azzardo.

  • All my sins
  • Tous mes péchés
Dettagli libro

  • Pagine: 224
  • Anno di pubblicazione: 2024
  • ISBN: 9788865585207
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Francesco Jovine

Francesco Jovine (Guardalfiera, 1902 – Roma, 1950) scrittore, giornalista e saggista. Nato in una famiglia contadina, divenne maestro elementare e, dopo aver insegnato per qualche anno al paese natìo, si traferì a Roma dove conseguì la laurea in magistero. Divenuto direttore didattico, affiancò a questa attività quella di scrittore pubblicando varie opere teatrali e narrative.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tutti i miei peccati”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima