Intellettuale dai molteplici interessi, Bertoni dedicò a Dante numerosi scritti, caratterizzati da fini interpretazioni e da una visione ampia della letteratura.