Pubblicato per la prima volta nel 1833, Eugénie Grandet di Honoré de Balzac ritenuto un classico della Letteratura francese e un capolavoro della Letteratura di tutti i tempi. Traduzione italiana di Grazia Deledda, Nobel per la Letteratura nel 1926.